La Crusca per voi

L’Accademia della Crusca, principale punto di riferimento per le ricerche della lingua italiana nel mondo, pone tra i suoi obiettivi quello di acquisire e diffondere, nella società italiana e in particolare nella scuola, la conoscenza storica della nostra lingua e la coscienza critica della sua evoluzione.

Con questo scopo, e per rivolgersi al largo pubblico che aveva aderito generosamente a una campagna di raccolta fondi promossa da Indro Montanelli a favore delle attività dell'Accademia, nel 1990 l'allora Presidente Giovanni Nencioni fondò il periodico La Crusca per voi. Da allora il contatto diretto instaurato con gli affezionati lettori del nostro giornale ha confermato quanto fosse viva nei cittadini italiani l'attenzione e la cura per la propria lingua e ha incoraggiato l’Accademia a mettere la propria voce alla portata di tutti. Da quel lontano 1990 il periodico semestrale ha notevolmente ampliato la sua diffusione e si è arricchito di nuove firme, di allegati di approfondimento e, a partire dal 2001, di un’edizione annuale rilegata e corredata di indici.

Molte risposte a quesiti linguistici uscite nel corso degli anni sulla rivista sono state raccolte in due volumi di particolare interesse: La Crusca risponde (1995) e La Crusca risponde. Dalla carta al web (2013) che contengono le risposte ai tanti quesiti sul lessico e sulla grammatica dell’italiano pubblicati, negli anni, sulla Crusca per voi e sul sito dell’Accademia che dal 2002 ha una sezione dedicata alla consulenza linguistica.

Per gli insegnanti o le scuole interessate, è possibile abbonarsi pagando la quota con bollettino postale sul c/c n° 13407507 intestato ad Accademia della Crusca indicando come causale: Abbonamento Crusca per voi anno 2016.
Per ulteriori informazioni scrivere a: abbonamenti@crusca.fi.it